• Gli studenti non sono costretti a vivere in piccoli paesi, ma sono immersi nell'arte nella cultura della città di Bologna, in cui possono godere dell’ottimo cibo, della vista dei palazzi storici e della vita vivace di una città disegnata per accogliere gli studenti di tutto il mondo. 

• Le classi non superano i 20 studenti, per dare a ogni studente la possibilità di essere seguito dagli insegnanti, di esercitarsi ogni giorno sulla pronuncia e sulla produzione orale.

• Gli insegnanti sono tutti madrelingua e docenti qualificati con una lunga esperienza nell’ insegnamento della lingua italiana. Almeno un insegnante per classe ha un’ottima conoscenza della lingua e della cultura cinese, aspetto che permette una maggiore concentrazione sui problemi degli studenti cinesi nell’apprendimento della lingua italiana.

• All’interno del corso generale si offrono corsi di arte e musica per gli studenti Turandot e di storia, cinema e cultura generale per i Marco Polo, con l’obiettivo di favorire l’inserimento nel percorso di studi scelto. Questi corsi specifici sono tenuti da docenti esperti dei diversi settori che seguono gli studenti accompagnandoli anche ad eventi culturali, musicali e artistici.

• Gli studenti partecipano ad attività culturali e gite incluse nella quota di iscrizione. Questi sono momenti importanti per socializzare con i compagni e conoscere meglio il territorio italiano e le sue tradizioni.

 

• All’interno del corso generale si offrono tutoraggi anche one to one per gli studenti che mostrano particolari difficoltà nell’apprendimento della lingua in modo da allinearli al livello globale della classe.

 

 

I T I N E R A srl - All rights reserved 2015